ARTICOLI

Quanto sono accurati i test del DNA in kit

Test genetico predittivo

Quanto sono accurati i test del DNA in kit

18 nov, 2020

La tecnica di sequenziamento è relativamente giovane: soltanto nel 2003 è stato sequenziato un intero genoma umano, ma da allora si sono fatti passi da gigante. Oggi siamo in grado di "leggere" il DNA rapidamente e con un'accuratezza elevatissima.

Le metodologie che prendono il nome di Next Generation Sequencing (NGS) costituiscono un’importante innovazione nel campo delle tecniche di sequenziamento. Esse permettono di analizzare il DNA in pochi giorni e restituiscono risultati con un’accuratezza superiore al 99%.

Tuttavia, la presenza di DNA contaminante introdotto accidentalmente durante il prelievo buccale può compromettere l’accuratezza del test.

In questo articolo vedremo:

  1. Cosa fare per non compromettere il campione di DNA durante il prelievo
  2. Come operano i laboratori

Cosa fare per non compromettere il campione di DNA durante il prelievo

La commercializzazione dei test del DNA ha permesso di poter con semplicità effettuare il test comodamente da casa e richiedendo un semplice campione di saliva.

Tuttavia, è importante che al laboratorio arrivi un campione integro e in quantità sufficiente per garantire una corretta lavorazione. Per questo si devono seguire alcune indicazioni per non compromettere l’accuratezza dei risultati.

Per garantire un corretto prelievo del campione è necessario:
  • Igienizzare le mani;
  • Non assumere cibo o fumare prima del prelievo;
  • Raccogliere un campione di DNA soddisfacente.

Prima di effettuare un test genetico è importante lavarsi le mani, non mangiare, bere o fumare nelle due ore precedenti al prelievo del campione.

Il tampone non deve entrare in contatto con nessun tipo di superficie, non si deve toccare con le mani.

Questi accorgimenti assicurano che non venga accidentalmente raccolto col tampone materiale biologico estraneo. 

Per prelevare un campione sufficiente di saliva è consigliabile strofinare il tampone per 30 secondi nelle pareti interne delle guance, del labbro superiore e inferiore e sotto la lingua.

Per essere sicuri di aver raccolto materiale genetico a sufficienza, si ripete l'operazione due volte con due tamponi diversi - per questo all'interno del kit si trovano due tamponi confezionati singolarmente.

Una volta prelevato il campione, richiudere accuratamente il tampone nella provetta e assicurarsi che entrambi i campioni e il consenso informato siano etichettati a dovere.

È, infine, importante accertarsi che i propri dati anagrafici sul consenso informato siano corretti e rispondano a verità: sembra una banalità, ma piccoli errori che si possono commettere in questa fase possono rendere invano il test stesso!

Se vuoi approfondire l'argomento e scoprire quali informazioni può darti il tuo DNA sul tuo futuro, leggi la nostra Guida al Test del DNA

SCARICA LA GUIDA

Come operano i laboratori

L’accuratezza del test dipende anche dal fatto che i laboratori a cui inviamo il nostro test siano affidabili.

Nella scelta a quale azienda affidarsi è utile verificare che il laboratori di analisi siano certificati e accreditati secondo le norme internazionali che definiscono i requisiti per i quali un laboratorio è da ritenere affidabile.

La normativa vigente prende in considerazione diversi aspetti, tra i quali:

  • La formazione del personale;
  • Le apparecchiature;
  • Assicurazione della qualità dei risultati.

I laboratori secondo la norma devono infatti disporre di personale qualificato e aggiornato in grado di fornire analisi competenti.

Inoltre, essi devono essere dotati di apparecchiature idonee che permettano la corretta analisi.

Infine devono essere sottoposti a un continuo controllo della qualità dei risultati.

Scegliere un laboratorio accreditato è fondamentale per essere sicuri della validità e della accuratezza dei risultati del proprio test genetico.

Come abbiamo citato all’inizio sarebbe bene informarsi quali tecnologie vengono utilizzati per l’analisi, poiché come abbiamo detto sopra le tecnologie di nuova generazione offrono una maggiore precisione nella determinazione dei risultati.

Ora non ti rimane che capire quali test del DNA ci sono sul mercato e qual è il più adatto a te!

Se ti interessa capire il kit più adatto alle tue esigenze, leggi il nostro articolo Kit Test del DNA quale scegliere?

 

Scritto da

Team Netgenomics
Team Netgenomics

Ti aiutiamo a capire tutto ciò che c'è da sapere sul tuo DNA. Approfondimenti, spiegazioni, consigli per mantenerti in salute.

Vai alla scheda dell'autore

Iscriviti alla newsletter

Compila il form con i tuoi dati per rimanere sempre aggiornato sui prodotti e le novità di netgenomics